Vino Moscato di Trani DOC di Puglia - Vendita Moscato di Trani DOC di Puglia, vendita vino on line, vasto assortimento vino Moscato di Trani DOC di Puglia

 
  HOMEPAGE I NOSTRI VINI RICETTE TIPICHE L'ANGOLO DEL SOMMELIER PROMOZIONI CONTATTI  
 

 IL TUO CARRELLO

Articoli nel carrello: 0

Totale spesa: € 0,00

 I NOSTRI PRODOTTI
VINI ROSSI
VINI ROSATI
VINI BIANCHI
VINI DA DESSERT
SPUMANTI/CHAMPAGNE
GRAPPE

 SERVIZIO CLIENTI
Chi siamo
Come acquistare
Spedizioni
Diritto di recesso
Sicurezza
Pagamenti
Privacy e note legali

 FAI UN REGALO
 
Regalati o regala una splendita confezione di vini pregiati pugliesi



  
 
Per le tue vacanze in Puglia:

Villaggi Puglia
 

 I VINI DOC DI PUGLIA - MOSCATO DI TRANI D.O.C.
   
Questo vino viene prodotto nella zona di Trani, caratterizzata da un'antica tradizione vinicola, tanto che la parola "trani", nel dialetto milanese indica l'osteria, per ricordare il porto da cui partivano i vini da esportare. Il commercio dei vini sulla costa est della Puglia era praticato, infatti, già nell'antichità, quando i fenici ebbero i primi contatti con gli abitanti della regione. Rinomata, a Trani, la cattedrale con il suo campanile molto alto, eretta nel XII e XIII secolo vicino al mare.

Come si consuma

Il Moscato di Trani Doc si accompagna a pasticceria secca, torte alla crema, all'uovo e al cioccolato e cannoli alla crema, servito in coppa a una temperatura di circa 8°. Nella versione Liquoroso si abbina a preparazioni dolci a pasta non lievitata e consistenti, come la pasta di mandorle e le crostate con confettura di albicocche. Si serve in piccoli calici.

Come si conserva

La conservazione del Moscato di Trani Doc richiede che le bottiglie siano mantenute in posizione orizzontale, su scaffalature di legno, in locali con temperatura compresa tra 10 e 15°C e con umidità intorno al 70-75%.

Come si produce

Il metodo di produzione del Moscato di Trani Doc è molto delicato, per la sensibilità dei vini bianchi ad alterazioni microbiche e a fermentazioni anomale. La vinificazione ha inizio da uve perfettamente sane, prive di attacchi parassitari. Questo vino è caratterizzato da un elevato contenuto di zuccheri e da una gradazione alcolica superiore a 12,5°C; il disciplinare di produzione, inoltre, prevede un invecchiamento di 4 mesi. Per la versione Liquoroso l'invecchiamento passa a 12 mesi e una gradazione di 18°C, di cui 16 svolti. Come tutti i vini liquorosi, il Moscato di Trani ha una gradazione alcolica elevata e un elevato contenuto di zuccheri residui, la cui fermentazione è inibita con l'aggiunta di alcol di origine viticola o di acquavite di vino.
DOC DI PUGLIA
Aleatico di Puglia
Alezio
Brindisi
Cacc'e mmitte di Lucera
Castel del Monte
Copertino
Galatina
Gioia del Colle
Gravina
Leverano
Lizzano
Locorotondo
Martina Franca
Matino
Moscato di Trani
Nard˛
Orta Nova
Ostuni
Primitivo di Manduria
Rosso Barletta
Rosso Canosa
Rosso di Cerignola
Salice Salentino
San Severo
Squinzano


FONTE: www.naturalmenteitaliano.com



 
© Vinidelsalento.it - Tutti i diritti riservati - LINCIANO LIQUORS SRL - P. IVA 03670440753 - Via Duca degli Abruzzi, 59 Lecce (LE)