Vendita vino puglia

- vini pugliesi e salentini offerte speciali doc bianchi rossi e rosati
 
  HOMEPAGE I NOSTRI VINI RICETTE TIPICHE L'ANGOLO DEL SOMMELIER PROMOZIONI CONTATTI  
 

 IL TUO CARRELLO

Articoli nel carrello: 0

Totale spesa: € 0,00

 I NOSTRI PRODOTTI
VINI ROSSI
VINI ROSATI
VINI BIANCHI
VINI DA DESSERT
SPUMANTI/CHAMPAGNE
GRAPPE

 SERVIZIO CLIENTI
Chi siamo
Come acquistare
Spedizioni
Diritto di recesso
Sicurezza
Pagamenti
Privacy e note legali
Cookie Policy

 FAI UN REGALO
 
Regalati o regala una splendita confezione di vini pregiati pugliesi



  
 
Per le tue vacanze in Puglia:

Villaggi Puglia
 

LA CLASSIFICA DEI 25 DOC DI PUGLIA
 
Denominazione Disciplinare Descrizione
Aleatico di Puglia (D.M. 29/5/1973 - G.U. n.214 del 20/8/1973) rosso: min. 85% Aleatico, max. 15% Negroamaro e/o Malvasia nera e/o Primitivo
Alezio (D.M. 9/2/1983 - G.U. n.264 del 26/9/1983) rosato, rosso: min. 80% Negroamaro, possono concorrere Malvasia nera di Lecce e/o Sangiovese, e/o Montepulciano max. 20%
Brindisi (D.M. 22/11/1979 - G.U. n.111 del 23/4/1980) rosato, rosso: min. 70% Negroamaro, possono concorrere Malvasia nera di Brindisi e/o Susumaniello e/o Montepulciano e/o Sangiovese max. 30%
Cacc'e mmitte di Lucera (D.M. 13/12/1975 - G.U. n.82 del 29/3/1976) rosso: 35-60% Uva di Troia, 25-35% Montepulciano e/o Sangiovese e/o Malvasia nera di Brindisi, 15-30% Trebbiano toscano e/o Malvasia del Chianti e/o Bombino bianco
Castel del Monte (D.M. 19/5/1971 - G.U. n.188 del 26/7/1971) (D.M. 19/9/1995) bianco: (max. 100% Pampanuto - loc. Pampanino, Chardonnay,  Bombino bianco, possono concorrere altre uve a bacca bianca racc. e/o aut. per la provincia di Bari max. 35%);
bianco: (min. 85% Pinot nero vinificato in bianco, pu˛ concorrere Pinot bianco max. 15%);
monovarietale bianco: Sauvignon, Chardonnay, Pinot bianco (ciascuno min. 90%, possono concorrere altre uve a bacca bianca racc. e/o aut. per la provincia di Bari max. 10%;
rosato: (max. 100% Bombino nero, Aglianico, Uva di Troia, possono concorrere altre uve a bacca nera racc. e/o aut. per la provincia di Bari max. 35%);
monovarietale rosato: Aglianico (min. 90%, possono concorrere altre uve a bacca nera racc. e/o aut. per la provincia di Bari max. 10%;
rosso: (max. 100% Uva di Troia, Montepulciano, Aglianico, possono concorrere altre uve a bacca nera racc. e/o aut. per la provincia di Bari max. 35%);
monovarietale rosso: Aglianico, Pinot nero (ciascuno min. 90%, possono concorrere altre uve a bacca nera racc. e/o aut. per la provincia di Bari max. 10%
Copertino (D.M. 2/11/1976 - G.U. n.27 del 29/1/1977) rosso:min. 70% Negroamaro, max. 30% Malvasia nera di Brindisi e/o Malvasia nera di Lecce e/o Montepulciano e/o Sangiovese (quest'ultimo non deve superare il 15%)
Galatina (D.M. 24/4/1997 - G.U. n.104 del 7/5/1997) bianco: (min. 55% Chardonnay, possono concorrere altre uve a bacca bianca racc. e/o aut. per la provincia di Lecce max. 45%);
monovarietale bianco: Chardonnay (min. 85%, possono concorrere altre uve a bacca bianca racc. e/o aut. per la provincia di Lecce max. 15%);
rosato, rosso: (min. 65% Negroamaro, possono concorrere altre uve a bacca nera racc. e/o aut. per la provincia di Lecce max. 35%);
monovarietale rosso: Negroamaro (min. 85%, possono concorrere altre uve a bacca nera racc. e/o aut. per la provincia di Lecce max. 15%)
Gioia del Colle (D.M. 11/5/1987 - G.U. n.248 del 23/10/1987) bianco: (50-70% Trebbiano toscano, 30-50% altre uve a bacca bianca racc. e/o aut. per la provincia di Bari);
rosato, rosso: (50-60% Primitivo, 40-50% Montepulciano e/o Sangiovese e/o Negroamaro e/o Malvasia, quest'ultima max. 10%);
monovarietale rosso: Aleatico, Primitivo (ciascuno min. 85%, possono concorrere altre uve a bacca nera racc. e/o aut. per la provincia di Bari max. 15%)
Gravina (D.M. 4/6/1983 - G.U. n.23 del 24/1/1984) bianco: 40-65% Malvasia del Chianti, 35-60% Greco di Tufo e/o Bianco d'Alessano, possono concorrere Trebbiano toscano e/o Bombino bianco e/o Verdeca max. 10%
Leverano (D.M. 15/9/1979 - G.U. n.41 del 12/2/1980)
(D.D. 17/3/1997)
bianco, passito: (min. 50% Malvasia bianca, max. 40% Bombino bianco, possono concorrere altre uve a bacca bianca racc. e/o aut. per la provincia di Lecce max. 30%);
monovarietale bianco: Malvasia Bianca (min. 85%, possono concorrere altre uve a bacca bianca racc. e/o aut. per la provincia di Lecce max. 15%);
rosato, rosso: (min. 50% Negroamaro, max. 40% Malvasia nera di Lecce e/o Sangiovese e/o Montepulciano, possono concorrere altre uve a bacca nera racc. e/o aut. per la provincia di Lecce max. 30%);
monovarietale rosato e rosso: Negro amaro o Negramaro (min. 85%, possono concorrere altre uve a bacca nera racc. e/o aut. per la provincia di Lecce max. 15%
Lizzano (D.M. 4/10/2001 - G.U. n.240 del 15/10/2001) bianco: (40-60% Trebbiano toscano, min. 30% Chardonnay e/o Pinot bianco, possono concorrere max. 10% Malvasia lunga bianca, max. 25% Sauvignon e/o Bianco d'Alessano);
rosato, rosso: (60-80% Negroamaro, max. 40% Montepulciano e/o Sangiovese e/o Pinot nero e/o Bombino nero, possono concorrere Malvasia nera di Brindisi e/o Malvasia nera di Lecce max. 10%);
rosso: (Pinot Nero, Malvasia nera di Brindisi e di Lecce, Negroamaro, Montepulciano, Sangiovese);
monovarietale rosso: Malvasia nera (min. 85%, possono concorrere Montepulciano e/o Sangiovese e/o Pinot nero max. 15%), Negroamaro (anche rosato) (min. 85%, possono concorrere Malvasia nera di Brindisi e/o Malvasia nera di Lecce e/o Montepulciano e/o Sangiovese e/o Pinot nero max. 15%)
Locorotondo (D.M. 10/6/1969 - G.U. n.211 del 19/8/1969) bianco: 50-65% Verdeca, 35-50% Bianco d'Alessano, possono concorrere Fiano e/o Bombino bianco e/o Malvasia toscana max. 5%
Martina o Martina Franca (D.M. 10/6/1969 - G.U. n.211 del 19/8/1969)
(D.P.R. 9/2/1990)
bianco: 50-65% Verdeca, 35-50% Bianco d'Alessano, possono concorrere Fiano e/o Bombino bianco e/o Malvasia toscana max. 5%
Matino (D.M. 19/5/1971 - G.U. n.187 del 24/7/1971) rosso: min. 70% Negroamaro, max. 30% Malvasia nera e/o Sangiovese
Moscato di Trani (D.M. 11/9/1974 - G.U. n.63 del 6/3/1975) bianco: Moscato bianco (loc. Moscato di Trani o Reale), possono concorrere altre uve a bacca bianca aromatiche racc. e/o aut. per la provincia di Bari max. 15%
Nard˛ (D.M. 6/4/1987 - G.U. n.226 del 28/9/1987) rosso: min. 80% Negroamaro, max. 20% Malvasia nera di Brindisi e/o di Lecce e/o Montepulciano
Orta Nova (D.M. 26/4/1984 - G.U. n.274 del 4/10/1984) rosato, rosso: (min. 60% Sangiovese, max. 40% Uva di Troia e/o Montepulciano e/o Lambrusco Maestri e/o Trebbiano toscano
Ostuni (D.M. 13/1/1972 - G.U. n.83 del 28/3/1972) bianco: (50-85% Impigno, 15-50% Francavilla, possono concorrere max. 10% Bianco d'Alessano e/o Verdeca);
monovarietale rosso: Ottavianello (min. 85%, possono concorrere Negroamaro e/o Notar Domenico e/o Susumaniello e/o Malvasia nera max 15%)
Primitivo di Manduria (D.M. 30/10/1974 - G.U. n.60 del 4/3/1975) rosso: Primitivo
Rosso Barletta (D.M. 1/6/1977 - G.U. n.278 del 12/10/1977) rosso: min. 70% Uva di Troia, possono concorrere Montepulciano e/o Sangiovese e/o Malbech max. 30%
Rosso Canosa (D.M. 24/2/1979 - G.U. n.198 del 20/7/1979) rosso: min. 65% Uva di Troia, possono concorrere Montepulciano e/o Sangiovese max. 35%
Rosso di Cerignola (D.M. 26/6/1974 - G.U. n.285 del 31/10/1974) rosso: 55-85% Uva di Troia, 15-30% Negroamaro, possono concorrere Sangiovese e/o Barbera e/o Malbech e/o Montepulciano e/o Trebbiano toscano max. 30%
Salice Salentino (D.M. 8/4/1976 - G.U. n.224 del 25/8/1976)
(D.P.R. 6/12/1990)
bianco: (min. 70% Chardonnay, possono concorrere altre uve a bacca bianca, non aromatiche, racc. e/o aut. per le province di Brindisi e Lecce max. 30%);
monovarietale bianco: Pinot bianco (min. 85%, possono concorrere Chardonnay e/o Sauvignon max. 15%);
rosato, rosso: (min. 80% Negroamaro, possono concorrere Malvasia nera di Lecce e/o di Brindisi max. 20%);
monovarietale rosso: Aleatico (min. 85%, possono concorrere Negroamaro e/o Malvasia nera e/o Primitivo max. 15%)
San Severo (D.M. 19/4/1968 - G.U. n.138 del 1/6/1968) bianco: (40-60% Bombino bianco, 40-60% Trebbiano toscano, possono concorrere Malvasia bianca lunga e/o Verdeca max. 20%);
rosato, rosso: (min. 70% Montepulciano d'Abruzzo, max. 30%Sangiovese)
Squinzano (D.M. 6/7/1976 - G.U. n.230 del 31/8/1976) rosso: min. 70% Negroamaro, max. 30% Malvasia nera di Brindisi e/o Malvasia nera di Lecce e/o Sangiovese, quest'ultimo max. 15%


 
© Vinidelsalento.it - Tutti i diritti riservati - LINCIANO LIQUORS SRL - P. IVA 03670440753 - Via Duca degli Abruzzi, 59 Lecce (LE)